Montanaro

Bonisoli, supporto a Fondazioni liriche

"Il ministero non farà mancare il supporto alle fondazioni lirico-sinfoniche, ma servono piani industriali credibili nei numeri, chiari nella visione strategica e affidabili. Non dobbiamo più gestire emergenze". Lo afferma, in un video, il ministro per i Beni Culturali Alberto Bonisoli, che ha incontrato la sindaca Chiara Appendino e il sovrintendente del Teatro Regio di Torino William Graziosi dopo il taglio del Fus che ha rischiato di fare saltare la prima. "E' un tema molto alto nella lista delle mie priorità. La lirica è un vanto per il nostro Paese, qualcosa che dobbiamo preservare e aiutare a raggiungere livelli di qualità ottimi e rendere più possibile accessibile a un vasto numero di persone. L'obiettivo che mi sono posto è mettere questo sistema in una condizione stabile", spiega il ministro che si è già occupato del teatro di Cagliari e dell'Arena di Verona e nei prossimi giorni si occuperà di quello Genova.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie